ASSISTENZA: +39 035 830163

Un elemento intramontabile che non conosce età: la Polo!

Buongiorno Ragazzi!

Oggi parliamo di un altro capo che fa parte di tutti i guardaroba di voi maschietti: la polo!

Nata negli anni venti del Novecento, diffusa poi in pochi anni in tutto il mondo. Perché il nome “polo”? Semplice, perché inizialmente i giocatori di polo ( sport paragonato all’hockey su prato praticato a cavallo) erano soliti ad utilizzare una casacca con i bottoni allacciati sul collo. Nei primi tempi le magliette polo erano diverse da quelle attuali perché avevano le maniche lunghe ma con il proseguire degli anni la polo si è diffusa in vari sport, come nel tennis, ed è nata la polo a maniche corte.

Oggi queste magliette sono utilizzate negli sport, ma ovviamente vengono adottate anche nella vita di tutti i giorni.

Dal ragazzo all’uomo maturo, la polo diventa l’alter-ego sporty della camicia che va bene per tutti, che sia Tommy Hilfiger o Sun68, a maniche lunghe oppure corte.

Non passa mai di moda è un elemento intramontabile che non conosce età.

I più creativi la scelgono in tonalità vibranti, scappano dagli abbinamenti canonici e amano i contrasti. Se alle donne spetta il privilegio degli accessori, l’uomo approfitta del colore per personalizzare il proprio look.

 

image_4 image_7image_2

Mentre per gli amanti del classico continuano a regnare il bianco e il blu

image_6 image_3

 

Share this post
  , , , , ,